Lascia un commento

Assemblee Sindacali PTA Unipd


Trasparenza ed equità

– L’ accessorio del PTA (2200 persone) è di 3.200.000 euro: in media (del “pollo”) meno di 1.500 euro a testa.
– Il CdA ha deliberato l’accessorio per i dirigenti: 454.000 euro da spartire in 8 persone, oltre 55.000 euro a testa, quasi 40 volte la media del PTA. E’ vergognoso e immorale!
– I colleghi EP sono 115. Di questi, 53 percepiscono un’indennità superiore a 7.000 euro annui, 18 un’indennità fra 10.000 e 13.000 euro e di questi 10 EP hanno l’indennità massima di 13.000 euro.
– 221 persone percepiscono l’indennità di responsabilità. Per 52 l’indennità è compresa fra 3.000 e 5000 euro e per 18 fra 6.000 e 8.000 euro.
– 1036 persone (nel 2011) hanno percepito compensi conto terzi. 70 di questi prendono oltre 4.000 euro e le cifre si alzano fino a superare anche i 10.000 euro. La distribuzione del conto terzi è diversa per ogni struttura. 1.500.000 euro è la cifra di conto terzi distribuito annualmente nei dipartimenti ed è in continuo aumento. Si tratta di una somma pari a quasi la metà del salario accessorio e sono soldi che sfuggono alla contrattazione di Ateneo, nelle mani di direttori, docenti e segretari amm. (SAD).

ASSEMBLEE SINDACALI (codice 007)
per discutere di SALARIO ACCESSORIO, Buoni Pasto e Valutazione

venerdì 19 aprile, ore 10.30, aula I, piano terra, Dipartimento di Chimica
lunedì 22 aprile, ore 10.00, aula 1 Pentagono, Agripolis
mercoledì 24 aprile, ore 10.00, aula Nievo, Palazzo Bo’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: