Lascia un commento

Sul conto terzi si inizia a trattare


Finalmente l’amministrazione ha accettato di porre delle regole alla gestione del conto terzi per eliminare la vergognose differenze stipendiali che esistono in Ateneo fra colleghi che svolgono ognuno il proprio lavoro all’interno dell’orario di servizio.

E’ una delle più importanti battaglie su cui ci siamo impegnati. Lo abbiamo definito lo “scandalo conto terzi”.

Lo scoglio maggiore sono ancora i direttori di dipartimento che vogliono completa mano libera ma l’amministrazione ha proposto un limite massimo di 2.500 euro come compenso diretto per attività in orario di servizio. Il limite è ancora alto ma rispetto alla situazione attuale è comunque un passo avanti. Noi proporremo una riduzione del tetto ed un aumento del prelievo che incrementa il Fondo Comune, distribuito a tutti.

Le persone che svolgono attività conto terzi non potranno cumulare ore straordinarie e il lavoro oltre l’orario di servizio, secondo la proposta dell’amministrazione, sarà pagato sui costi del progetto fino ad un massimo 43 euro lorde l’ora.

Il Fondo Comune di Ateno e il Fondo di Struttura dovranno prevedere una ripartizione con criteri uguali per tutte le strutture, stabiliti in contrattazione decentrata.

Come contropartita l’amministrazione vuole che metà del Fondo Comune venga distribuito in base alla valutazione. Secondo noi questa richiesta non è accettabile perché il nuovo sistema di valutazione è di fatto partito ad ottobre 2017, con l’assegnazione degli obiettivi per l’anno in corso in ritardo di dieci mesi. In ogni caso la trattativa è in corso e questo è un dato positivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: