Lascia un commento

Attenzione alla Fondazione


Si chiama Unismart Padova Enterprise Srl ed è una società di diritto privato che ha già iniziato ad assorbire le risorse pubbliche dell’Ateneo patavino.

Il modello è quello di Ca’ Foscari, dove la Fondazione lavora a pieno ritmo ma con risultati tutt’altro che invidiabili, considerati i ranking internazionali che vedono Venezia in fondo alle classifiche. Perché dunque fare questa operazione? Chiaramente, perché in ballo ci sono tanti soldi e tanti interessi:

– la Fondazione può operare in modo “agile”, senza gli obblighi di trasparenza e di rendicontazione del soggetto pubblico;

– può assumere personale senza concorso e portare fuori dall’università pezzi importanti di competenze organizzative come la didattica post-lauream, vedi https://www.unismart.it/job-amministrazione-academy/

– può dirottare al proprio interno le commesse conto terzi dell’università, utilizzando ugualmente le strutture universitarie, senza tuttavia distribuire compensi al personale, vedi https://www.unismart.it/ricerca-a-contratto/

Non abbiamo bisogno di fondazioni private. L’università deve essere pubblica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: